martedì 26 aprile 2011

le piccole cose

ecco,lo sapevo..nella fretta di farvi gli onori di "casa" ho dimenticato di dirvi la cosa più importante..cioè il significato che do al nome del mio bog.
son stata un giorno intero a pensare che nome dare alla mia pagina ,me ne son venuti in mente parecchi ma poi nessuno mi convinceva.. dicevano poco... mentre  con "le piccole cose" si dice tutto... apprezzare e dare un senso alle "PICCOLE COSE" è il segreto per vivere una vita felice...questo è quello che penso,nonostante non sia facile nemmeno per me consolarmi da una brutta delusione esclusivamente grazie a una giornata di sole...
un piccolo esempio..la notte,prima di andare a letto ( spesso molto tardi) mi affaccio alla finestra della mia camera da letto e guardo fuori ..il panorama è bellissimo, perchè si vede una piazzetta del centro storico della mia cittadina illuminata da qualche lampione e sembra quasi un quadro..con quelle luci soffuse che fanno intravedere le panchine e ogni tanto qualche gattino che gira solitario...ma la cosa che spero tutte le volte che mi affaccio è di verere una luce accesa in qualche altra finestra nelle case vicine..e tutte le volte che ne trovo una è un piacere. un piacere pensare che c'è qualcun altro sveglio come me, chissà a far cosa..magari a leggere ,guardare un film,bere una camomilla,saccheggiare il frigo,preparare la colazione ai figli per l'indomani ,sfogliare qualche vecchia lettera,fare l'amore...quello è uno dei momenti dell'intera giornata che preferisco di più..che mi fa sentire parte di un mondo parallelo in cui pochi vivono...
ecco,questa è una "piccola cosa" che mi rasserena l'anima e mi fa andare a letto col sorriso...è un momento tutto mio.
se vi và,potete scrivere qui sotto le vostre "piccole cose",mi farebbe molto piacere.ora scappo a lavoro.
buon pomeriggio  
(questa è la piazzetta che si fede dalla mia finestra)
                                                

3 commenti:

  1. "Le piccole cose" è il nome più bello che potevi scegliere per il tuo blog! Una tale espressione la dice lunga su chi l'ha scelta, un'Amélie italiana, una ragazza che ama la vità per ciò che offre. Anch'io amo le piccole cose, guardare le rondine in giardino, come te stare sveglia fino a tardi notte e finalmente poter stare nei propri pensieri senza che squilli il telefono, ricevere delle lettere scritte a mano e non solo delle mail... la lista è lunga!

    RispondiElimina
  2. Carinissimo.. <3

    C.

    RispondiElimina
  3. grazie Cécile, il tuo è un bellissimo commento e scusami se rispondo solo ora.
    mi fa molto piacere "trovare" chi la pensa come me..perchè purtroppo non è semplice..c'è tanta superficialità in questa vita.tanta ipocrisia e così poca voglia di conoscersi e capirsi davvero. un abbraccio, spero a presto!
    isa

    RispondiElimina